10.1 C
Rieti
4 Dicembre 2022 - 22:53

Silvia Cipriani avrebbe riscosso un premio assicurativo di 51mila euro

Sul caso di Silvia Cipriani parlano gli avvocati: i soldi sono sul libretto postale, ma i 51mila euro?

RIETI – Sul caso della scomparsa dell’ex postina Silvia Cipriani i legali della donna sono certi: «I soldi sul conto sono quelli dichiarati dalla moglie di Valerio Cipriani (circa mille euro, ndr), mentre sul libretto postale i 10mila euro della vendita del fienile ci sono

Inoltre, sembrerebbe che la proprietà di Cerchiara non è mai appartenuta alla donna: l’appezzamento di terra apparteneva al padre di Valerio, il fratello dell’ex postina: «Silvia, in un certo senso, era ospite. Solo l’appartamento a Rieti era di proprietà di Silvia Cipriani. Anche la Fiat Palio era del nipote

silvia cipriani casa
- Advertisement -

Sul cugino Francesco – che tanto cugino non è, sentendo l’avvocato Luca Conti ai microfoni de Storie Italiane – si mette in dubbio la veridicità delle affermazioni rilasciate alle varie trasmissione della Rai.

Il punto è un altro: l’ex postina avrebbe ritirato un premio assicurativo di 51mila euro presso l’Ufficio Postale di Contigliano. Tutto ciò sarebbe avvenuto pochi giorni prima della scomparsa.

- Advertisement -

A confermarlo Roberta Spinelli durante Storia Italiane. Gli sviluppi sono in corso. Su SabinaOnline l’aggiornamento sul caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE ULTIME NOTIZIE