HomeCRONACABeccati e multati per abbandono di rifiuti a Fara Sabina

Beccati e multati per abbandono di rifiuti a Fara Sabina

Pubblicato il

I furbetti sono stati adeguatamente sanzionati

FARA SABINA – Il lavoro congiunto tra il Comune di Fara in Sabina e la Polizia Locale contro il degrado ambientale e l’abbandono selvaggio dei rifiuti, ha portato nei giorni scorsi all’identificazione di persone intente a gettare rifiuti in modo illecito, con conseguente elevazione di multe già notificate. Come è noto, l’Amministrazione comunale quest’anno ha provveduto a installare diverse telecamere nei punti strategici della città, all’interno di un piano per la sicurezza e il decoro della città.

“Dopo il ripristino e il potenziamento della video sorveglianza sul territorio che abbiamo portato avanti in questo periodo, si cominciano a vedere i primi risultati – dichiara Simone Fratini, vicesindaco del Comune di Fara in Sabina con delega alla Sicurezza -. Grazie alle telecamere che abbiamo posizionato in punti strategici del territorio comunale, sono state infatti individuate delle persone intente a gettare dei rifiuti in modo illecito a cui sono state elevate delle multe. L’abbandono selvaggio dei rifiuti è un tema che stiamo affrontando con impegno e fermezza. Accanto ad una importante attività di sensibilizzazione sulla tutela dell’ambiente – spiega Fratini – crediamo sia necessaria una censura di atti di inciviltà come questi, con azioni rigorose e intransigenti.   

- Advertisement -

La pulizia e il decoro della città sono delle priorità per questa Amministrazione, e insieme alla Polizia Locale stiamo procedendo su questo percorso di legalità e tutela del territorio. Continueremo ad effettuare controlli avvalendoci dei sistemi di video sorveglianza – conclude il vicesindaco – ma la vera speranza è di non dover più sanzionare nessuno, grazie ad un vero e concreto senso civico da parte di tutti”.

- Advertisement -

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime notizie

Crolli Amatrice: assolti tutti, anche Sergio Pirozzi

RIETI - Erano imputati dei reati di disastro colposo e omicidio colposo plurimo. Oggi,...

Caso Silvia Cipriani: ritrovata una scarpa e la borsa

Silvia Cipriani: non poco distante dalla Palio una scarpa e la borsa. Le ricerche...

Colpisce con un paletto i pazienti del Pronto Soccorso di Rieti: ancora violenza al De Lellis

RIETI - Questa notte un uomo è entrato nel Pronto Soccorso dell'Ospedale De Lellis...

Ventenne truffa un’anziana e si fa consegnare soldi e gioielli: bottino di 20mila euro

MONTEROTONDO – I Carabinieri della Compagnia di Monterotondo hanno effettuato un ulteriore arresto in...

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Crolli Amatrice: assolti tutti, anche Sergio Pirozzi

RIETI - Erano imputati dei reati di disastro colposo e omicidio colposo plurimo. Oggi,...

Caso Silvia Cipriani: ritrovata una scarpa e la borsa

Silvia Cipriani: non poco distante dalla Palio una scarpa e la borsa. Le ricerche...

Colpisce con un paletto i pazienti del Pronto Soccorso di Rieti: ancora violenza al De Lellis

RIETI - Questa notte un uomo è entrato nel Pronto Soccorso dell'Ospedale De Lellis...