11.2 C
Rieti
8 Dicembre 2022 - 11:43

A Fara in Sabina finanziamento per ‘Scuole sicure’. Cuneo: «Importante opportunità per tutelare nostri giovani»

FARA SABINA – Il Comune di Fara in Sabina è tra i Comuni beneficiari del finanziamento per il progetto “Scuole Sicure – 2022/2023”, per un importo di 12.969,04 euro, dedicato a iniziative di prevenzione e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici.

“Siamo molto felici di questa notizia in previsione della ripresa dell’anno scolastico – dichiara Roberta Cuneo, Sindaco di Fara in Sabina -. Si tratta di un’importante opportunità per il nostro Comune, che conta complessivamente circa 3000 studenti. Sappiamo che gli ultimi anni sono stati particolarmente difficili per i giovani, e in alcuni casi le difficoltà di questo tempo hanno acuito la fisiologica complessità del periodo adolescenziale e preadolescenziale.

- Advertisement -

Il progetto “Scuole sicure”, che nasce in modo lungimirante nel 2018, ci consentirà di investire nella tutela dei nostri giovani, usando le risorse per efficaci misure di sicurezza, come l’installazione di punti di videosorveglianza, ma anche per campagne informative e iniziative educative nelle scuole, volte alla sensibilizzazione, prevenzione e contrasto dell’uso di droghe fra i giovani, d’intesa con le Istituzioni scolastiche territoriali e con le Forze dell’Ordine. L’obiettivo è quello di rendere i ragazzi più consapevoli dei pericoli conseguenti l’uso di sostanze stupefacenti, e contribuire alla formazione delle proprie identità per evitare scelte dannose per sé stessi e per gli altri. Coglieremo dunque a pieno campo questa opportunità – conclude Cuneo – per mettere al centro delle azioni la tutela e la sicurezza dei giovani e quindi del nostro futuro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE ULTIME NOTIZIE