Sorpreso ladro di Fara Sabina: i Carabinieri recuperano le refurtiva

- Advertisement -

FARA SABINA – I Carabinieri della Stazione di Fara in Sabina hanno denunciato in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Rieti, un trentenne del luogo per furto in abitazione.

Le indagini hanno preso le mosse da un furto avvenuto, all’inizio dell’anno, in danno di una donna di Toffia. La perquisizione domiciliare, delegata dalla Procura di Rieti a carico di un giovane del luogo, sospettato del furto, ha consentito di rinvenire e sequestrare un mobiletto in legno, 4 elettroutensili e un set di cacciaviti, asportati in casa della persona offesa. La refurtiva, del valore orientativo di 1.000 euro, sarà restituita alla proprietaria.

- Advertisement -

Nel procedimento penale instauratosi nei suoi confronti, la sussistenza della responsabilità penale sarà accertata dal Giudice.

- Advertisement -

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LE ULTIME

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI