Addio a Lino Capolicchio, visse per decenni in Sabina

ROMA – È morto l’attore Lino Capolicchio, aveva 78 anni. Tra i suoi film più importanti Metti, una sera a cena di Giuseppe Patroni Griffi, Il giovane normale di Dino Risi e il film premio Oscar di Vittorio De Sica Il giardino dei Finzi Contini, con il quale vince il David di Donatello. Con Pupi Avati lavora poi come protagonista in La casa delle finestre che ridono.

Per molto anni Capolicchio abitò nelle campagne sabine, nello specifico a Poggio Catino. L’attore scomparso, infatti, non sembra esser l’unico ad aver frequentato l’area. Anche personalità del cinema come Dario Argento ed Ennio Morricone hanno avuto una residenza in provincia di Rieti.

- Advertisement -

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE ULTIME

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI