APS, inaugurata la sede di Fara Sabina

FARA SABINA – E’ stata inaugurata oggi, giovedì 17 marzo, la nuova Sede Operativa territoriale e Sportello Secondario di Acqua Pubblica Sabina (APS), Gestore del Servizio Idrico Integrato di ATO3, presso la strada provinciale 41/c nella frazione di Canneto, a Fara in Sabina. All’inaugurazione hanno partecipato il Presidente di APS, Maurizio Turina, il Coordinatore di ATO3 e Presidente della Provincia di Rieti, Mariano Calisse, il Sindaco di Fara in Sabina, Roberta Cuneo, e l’amministrazione comunale. 

Salutiamo con grande soddisfazione l’entrata in funzione di questa nuova sede operativa e sportello secondario – ha dichiarato il Presidente di APS, Maurizio Turina – Era un obiettivo che ci eravamo prefissati e che, come altri, riusciamo a rispettare, fornendo un servizio ancora migliore alle comunità locali e ampliando quella presenza territoriale che, insieme all’innovazione tecnologica e alla capacità di investimento, sta caratterizzando il percorso di crescita di Acqua Pubblica Sabina“.

- Advertisement -

Inauguriamo un servizio importante, in un centro fondamentale della Sabina che sarà a servizio di tutta la popolazione di un’area importante per la Provincia e per ATO3  – ha aggiunto il coordinatore di ATO3, Mariano Calisse – Oltre ad essere una struttura strategica e funzionale per il rapporto tra il gestore del Servizio Idrico Integrato e l’utenza, questa sede può essere anche un ulteriore punto di incontro tra i Sindaci dell’area e l’amministrazione di Aps, anche in relazione all’importante programmazione degli investimenti che si stanno compiendo e che proseguiranno nei prossimi anni sulle infrastrutture idriche”.

La collaborazione tra Enti ancora una volta ha prodotto importanti risultati per il territorio – ha commentato il Sindaco di Fara in Sabina, Roberta Cuneo -.Siamo molto soddisfatti per questo nuovo servizio a disposizione della cittadinanza, e non possiamo che ringraziare i vertici di Aps per la disponibilità dimostrata nel venire incontro ai tanti abitanti della sabina, che avranno una più facile interlocuzione con l’azienda per risolvere problematiche legate alle proprie utenze, ma anche per aver voluto fornire il nostro Comune di una sede operativa con servizio di pronto intervento, che renderà più tempestivi ed efficaci gli interventi per la risoluzione di emergenze e criticità sul territorio”.

- Advertisement -

- Advertisement -

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE ULTIME

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI