18.6 C
Rieti
1 Ottobre 2022 - 20:57

Assalto ai supermercati del Reatino, è psicosi. Cosa sta succedendo

- Advertisement -

RIETI – Code alle casse e scaffali vuoti. Non è il ricordo dell’inizio della pandemia da Covid-19, ma la situazione riscontrata in alcuni supermercati presi d’assalto nel fine settimana. Pollame, farina e mais i più gettonati.

«Azioni folli e inspiegabili» afferma il direttore di una catena di supermercati a Sabina Online. «Tra venerdì e sabato i nostri esercizi hanno visto un forte incremento nelle vendite di pollame, farina e mais». Una vera e propria psicosi generale dovuta dallo sciopero dei trasportatori di alimenti per via dell’aumento del costo del carburante.

Un problema nazionale

- Advertisement -

Il problema non riguarda soltanto il Reatino, ma l’intera Penisola. A tal proposito è intervenuto il ministro Stefano Patuanelli, il quale ha affermato che non ci saranno «problemi ai supermercati. Non c’è nessun motivo per compiere assalti ai supermercati. Effettivamente ci sono materie prime che approvvigioniamo da alcuni paesi che sono in conflitto o molto vicini alla guerra, che hanno fatto scelte commerciali discutibili come l’Ungheria, ma questo non deve farci preoccupare», conclude.

- Advertisement -

LE ULTIME NOTIZIE