Guerra Ucraina, attivo nel Reatino il Servizio di Orientamento e Ascolto per la popolazione in fuga dalla guerra

- Advertisement -

RIETI – Emergenza Ucraina: la Direzione Aziendale della Asl di Rieti comunica l’attivazione di un Servizio di Orientamento e Ascolto per la popolazione in fuga dalla guerra, che arriverà nel territorio della provincia di Rieti.

Il Servizio di Orientamento e Ascolto verrà attivato presso il Distretto Rieti 1 di via delle Ortensie a Rieti e garantirà alle persone di nazionalità ucraina supporto sanitario: dall’esecuzione del tampone per la ricerca del virus da SARS CoV-2, alla vaccinazione contro il covid-19, al rilascio del tesserino STP (Stranieri Temporaneamente Presenti) che consentirà loro di accedere alle cure di cui hanno bisogno. Cure urgenti: che sono quelle che non possono essere rimandate senza pericolo di vita o danno per la salute della persona. Cure essenziali: sono quelle relative a malattie non pericolose nel breve periodo, ma che nel tempo potrebbero creare problemi di salute o rischi per la vita. Cure continuative: sono quelle che permettono di fare delle cure per un periodo più lungo.

- Advertisement -

Il Servizio di Orientamento e Ascolto della Asl di Rieti sarà aperto, al primo piano del Distretto Rieti 1, dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e il martedì e il giovedì dalle ore 15:00 alle ore 17:00.

Direzione Aziendale Asl Rieti

- Advertisement -

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LE ULTIME

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI