Covid Reatino, Asl: «I casi continueranno a salire»

- Advertisement -

RIETI – Asl di Rieti: A fronte di 4.413 positivi da SARS CoV-2 registrati sul territorio della provincia di Rieti, il tasso di ospedalizzazione Covid-19 presso il Presidio di Rieti, si attesta a 22 ricoveri in regime ordinario e 3 in intensivo. Tali dati fotografano, al momento, una situazione stabile che non desta particolare preoccupazione per ció che concerne l’aggressività del virus, in particolare nei soggetti vaccinati: il 90% dei ricoveri in ospedale sono tutti riconducibili a pazienti non vaccinati o che non hanno completato il ciclo vaccinale.

Ció nonostante, visto l’andamento della curva epidemiologica e la diffusione del virus, il cui trend é destinato ancora a salire, é necessario mantenere alta l’attenzione.

- Advertisement -

L’Azienda, per questo motivo, anche durante l’incontro che si é tenuto questa mattina con il Comune di Rieti, l’Ufficio Scolastico Territoriale e i Dirigenti del primo e secondo ciclo, ha ribadito la necessità di sensibilizzare al massimo studenti e famigliari alla vaccinazione anti-Covid-19, poiché si registra una percentuale ancora troppo bassa di vaccinati nella fascia 5-18 anni.
La Asl di Rieti proseguirà con la campagna di screening dedicata alle scuole sulle 11 postazioni drive-in dislocate su tutto il territorio (dal 7 gennaio ad oggi eseguiti circa 900 test) e con la somministrazione del vaccino negli hub vaccinali, che oggi contano un numero maggiore di slot.

Direzione Aziendale Asl Rieti

- Advertisement -

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LE ULTIME

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI