Covid, 100 positivi nello stabilimento Amazon di Passo Corese

FARA SABINA – “In sede di Comitato ex pt.13 del Protocollo sulla sicurezza del 24 aprile 2020 abbiamo discusso i seguenti punti:

  • L’ azienda ha comunicato che ad oggi ci sono 100 casi di lavoratore positivi al Covid;
  • Abbiamo riepilogato le novità introdotte dal decreto quarantene del 31/12/2021 e nello specifico la casistica che prevede l’utilizzo delle mascherine FFP2.
    Il lavoratore, contatto di positivo, che abbia ricevuto la dose booster, completato il ciclo vaccinale primario nei 120 giorni precedenti (4 mesi precedenti) o guariti dal Covid-19 nei 120 giorni precedenti, sarà obbligato ad indossare una mascherina di tipo FFP2 senza valvola per almeno dieci giorni dall’ultima esposizione al caso.
    La mascherina FFP2 dovrà essere di proprietà del lavoratore.
    Nel caso di deterioramento/rottura della mascherina FFP2 di proprietà, l’azienda metterà a disposizione mascherine FFP2 sostitutive esclusivamente per i lavoratori in quarantena.
  • Visto l’aumento dei casi abbiamo richiesto di intensificare i controlli relativamente ad assembramenti, distanziamento e corretto utilizzo della mascherina dal momento che è evidente un abbassamento della guardia.

Per il bene di tutti esortiamo i lavoratori al rispetto delle disposizioni, a sanificare postazioni ed attrezzature utilizzando le salviette messe a disposizione dall’azienda e sconsigliamo vivamente buffet e rinfreschi vari durante le pause”. Così in una nota RSA UILTrasporti FCO1.

- Advertisement -

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE ULTIME

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI