10.1 C
Rieti
4 Dicembre 2022 - 22:54

L’ultimo saluto a Valerio Ciceroni. «Ogni parola risulta superflua»

Al campo sportivo di Passo Corese sono stati celebrati i funerali del giovane trentunenne. La commozione del Sindaco: «Ci hai lasciato troppo presto. Ogni parola risulta superflua»

FARA SABINANeanche il maltempo ha fermato i cittadini farensi per l’ultimo saluto a Valerio Ciceroni, 31 anni, scomparso lo scorso 23 ottobre a Zanzibar. Questa mattina si sono tenuti i funerali presso il campo sportivo ‘Amerigo Di Tommaso’ a Passo Corese, luogo nel quale il giovane giocava con la squadra locale.

Al termine della cerimonia gli amici hanno liberato in aria una moltitudine di palloncini blu e neri che riportavano il nome di Valerio, per gli amici “Cice”.

- Advertisement -

Da parte di don Giovanni Mazzarone, che ha celebrato la messa, parole di conforto per mamma Simonetta, papà Antonello e il fratello gemello Samuele.

valerio ciceroni funerali

Le parole del Sindaco Roberta Cuneo

«Oggi il nostro saluto a te Valerio, che ci hai lasciato troppo presto. Spero che l’affetto di questa comunità commossa e addolorata giunga forte a te, e che il vederci uniti nel cordoglio per la tua scomparsa possa essere di qualche conforto alla tua famiglia, quando ogni parola risulta superflua.» Così in una nota la prima cittadina Roberta Cuneo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE ULTIME NOTIZIE