Svaligiata la casa dell’ex Sindaco di Montopoli Antimo Grilli. Sottratti contanti e gioielli

- Advertisement -

MONTOPOLI IN SABINA – Ore amare per l’ex Sindaco di Montopoli in Sabina Antimo Grilli. L’uomo ha da poco ricevuto la notizia di un furto che ha interessato la sua abitazione.

Approfittando dell’assenza dell’uomo, i ladri hanno scassinato una finestra e, stando alle prime indiscrezioni, durante la fuga l’avrebbero lasciata aperta. Ad avere i primi sospetti è stata la madre dell’ex Sindaco, la quale durante una passeggiata di fronte la casa avrebbe notato la finestra aperta e successivamente dato l’allarme.

- Advertisement -

“Quando ti entrano i ladri in casa – sottolinea in un post Grilli – e ti mettono tutto a soqquadro, oltre alla rabbia, avverti soprattutto un senso di disagio, tristezza e molta più insicurezza. Oltre che rubarti cose più o meno di valore, cose che hanno un valore affettivo e che fanno parte della tua vita privata, vieni derubato della tua sicurezza. La casa è il nostro rifugio, il luogo dove dovremmo sentirci più sicuri e al riparo da tutto e quando tutto ciò viene violato da estranei malintenzionati ne usciamo destabilizzati ed emotivamente molto provati e turbati. Ci vorrà tempo perché una famiglia possa tornare alla normalità dopo una esperienza del genere, avanti comunque e fate attenzione, sono tornati in azione a Montopoli”. 

I malviventi hanno sottratto alla famiglia contanti e gioielli. La denuncia sporta – al momento – è contro ignoti.

- Advertisement -

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE ULTIME

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI