Risulta positivo dopo la prima dose di vaccino. In provincia di Rieti contagi in lieve aumento: si teme variante Delta

- Advertisement -

RIETI – Gli viene somministrata la prima dose di vaccino ma dopo due settimane risulta positivo al test del Covid-19. È quanto accaduto al sacerdote della parrocchia San Nicola di Bari, a Castelnuovo di Farfa. Quello che preoccupa di più, però, non è il fatto che sia il numero di positivi sia in aumento – fatto di per sé non indifferente visto che in zona non si registravano più contagi da settimane – bensì il sospetto della variante Delta che, stando ai dati nazionali, sembra diffondersi sempre più nella Penisola. Il test del parroco, infatti, è stato inviato ai laboratori dell’Istituto Spallanzani di Roma per controllare la presenza della variante.

Nelle ultime ore, in provincia di Rieti, l’ASL ha ufficializzato nuove positività. Nello specifico è emerso che nella giornata di venerdì si è registrato un positivo a Fara Sabina, mentre ieri 4 luglio uno a Cittaducale, uno a Colle di Tora e un altro a Scandriglia. Nessuno degli attuali positivi risulta vaccinato.

- Advertisement -

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LE ULTIME

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI