3.9 C
Rieti
2 Dicembre 2022 - 8:27

Fara Sabina: sfonda la finestra, entra in casa e ferisce l’anziana madre. 35enne (di nuovo) ai domiciliari

Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Fara in Sabina, con l’ausilio degli uomini dell’Arma di Scandriglia, hanno arrestato per violazione di domicilio, lesioni personali aggravate e resistenza a Pubblico Ufficiale, un 35enne russo domiciliato nella Bassa Sabina. 

L’uomo, già sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora nel Comune dove è domiciliato, dopo avere forzato una finestra ed essersi anche procurato lesioni alle mani, è entrato all’interno dell’abitazione materna, ha distrutto parte del mobilio e si è scagliato contro la donna, ferendola. Non solo: il 35enne ha anche opposto resistenza attiva ai militari che tentavano di calmarlo mentre prestavano assistenza alla signora.

- Advertisement -

Per tali fatti V.S., queste le iniziali del cittadino, è stato arrestato e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari presso la sua abitazione. L’Autorità Giudiziaria, nell’udienza con rito direttissimo, ha convalidato l’arresto ed ha applicato nei confronti dell’uomo l’obbligo di firma e il divieto di avvicinamento alla madre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE ULTIME NOTIZIE