3.9 C
Rieti
2 Dicembre 2022 - 8:48

Aziende agricole non a norma: nei guai quattro persone

I Carabinieri del N.A.S. di Viterbo, competenti anche sulla provincia di Rieti, nell’ambito dell’operazione “OPSON X”, hanno segnalato alle competenti Autorità Sanitarie (Servizi Veterinari) ed Amministrative (ASL e Comune) quattro persone, titolari di tre aziende agricole site in questa provincia.

Nello specifico, i militari del NAS hanno accertato mancanze nella identificazione dei capi di bestiame allevato, omissione di notifica dell’avvio dell’attività nonché discrasie nell’aggiornare i relativi registri di carico e scarico ed in un caso la mancanza assoluta di tali registri.

- Advertisement -

Nella circostanza, il Servizio Veterinario dell’ASL di Rieti, ha disposto il blocco sanitario delle movimentazioni in Banca Dati Nazionale di 27 bovini, 34 equini e 200 tra ovini e caprini per un valore complessivo di oltre 100.000 euro.

Tali riscontri, si inquadrano nella più vasta campagna di verifica, controllo e salvaguardia della salute pubblica, cui i Carabinieri del NAS, reparto speciale fiore all’occhiello dell’Arma, sono ormai da decenni preposti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

  • APPROFONDISCI
  • NAS

LE ULTIME NOTIZIE