Assessori multati a Fara «devolveranno le proprie indennità di amministratori al COC»

FARA SABINA – La Sindaca Roberta Cuneo afferma che «relativamente alla questione sollevata nei giorni scorsi sulle multe effettuate presso un locale di Passo Corese a Fara in Sabina anche ad alcuni esponenti della maggioranza – comunica il Sindaco di Fara in Sabina, Roberta Cuneo -, desidero comunicare che gli amministratori in questione hanno voluto prima di tutto approfondire la vicenda e chiarire le loro posizioni con le Forze dell’Ordine. Detto questo, essere presenti in una situazione di possibile non rispetto delle normative antiCovi19 è sempre non opportuno, ancor di più se si è un rappresentante delle Istituzioni.

La nostra Amministrazione, compresi tutti gli assessori e i consiglieri, sta lavorando alacremente da mesi alla prevenzione e al contrasto al Coronavirus, ed è pronta a confermare messaggi di sensibilizzazione per comportamenti responsabili. Per tale motivo e per dare un segnale di concretezza al contrasto alla diffusione del Covid19, gli assessori Bertini e Di Felice hanno deciso di devolvere le proprie indennità di amministratori per una mensilità alle associazioni di volontariato del Centro Operativo Comunale (Coc), che quotidianamente contribuiscono alla lotta contro la pandemia sul territorio. Credo che questo debba essere inteso come un messaggio importante – conclude Cuneo – di attenzione e responsabilità verso la nostra comunità

- Advertisement -

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE ULTIME

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI