6.7 C
Rieti
29 Novembre 2022 - 1:31

Furti in Bassa Sabina, arrestati due residenti di Fara

Toffia, i Carabinieri arrestano due giovani albanesi residenti a Fara Sabina: si erano introdotti in un appartamento ed erano stati sorpresi dal proprietario

Continua l’attività dei Carabinieri della Compagnia di Poggio Mirteto. Nell’ambito del contrasto ai reati contro il patrimonio, i militari hanno individuato due giovani cittadini stranieri che, in un’abitazione di Toffia, erano stati sorpresi dal proprietario a rubare un braccialetto in argento di esiguo valore.

Gli uomini dell’Arma hanno provveduto all’identificazione di due giovani cittadini albanesi di 31 e 25 anni, domiciliati in località Prime Case di Fara in Sabina; a loro carico pendevano anche provvedimenti di espulsione emesso dalle competenti Autorità.

- Advertisement -

I predetti, riconosciuti “senza ombra di dubbio” anche dal proprietario dell’appartamento che avevano derubato, dopo aver trascorso una notte in cella presso la Caserma di Poggio Mirteto, sono stati tradotti nel carcere di Rieti a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Rieti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE ULTIME NOTIZIE