Rave party a Configni, denunciate 13 persone

Nel corso dei servizi per la prevenzione della diffusione del virus Covid-19, i carabinieri della Stazione di Configni, con l’ausilio dei militari della Stazione di Collevecchio, hanno identificato 13 giovani, tra i 18 e i 39 anni – provenienti da fuori Provincia – mentre organizzavano un rave.

Nella tarda serata di venerdì, gli stessi avevano raggiunto località Piano Lago presso il Monte “Cosce”, e dopo aver danneggiato il cancello d’ingresso si erano introdotti in un capannone di proprietà del Comune di Configni con l’intenzione di dar vita a un rave party; poco dopo sono stati interrotti dall’arrivo dei carabinieri.

- Advertisement -

I militari, dopo averli identificati e sanzionati per le violazioni previste dalle normative anticovid, li hanno allontanati. A loro carico, inoltre, è scattata anche la denuncia all’Autorità Giudiziaria per l’essersi introdotti in una proprietà privata e per il danneggiamento del cancello d’ingresso.

- Advertisement -

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE ULTIME

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI