A Fara Sabina apre un centro vaccinale. Tutto quello che c’è da sapere

- Advertisement -

I medici che operano a Fara Sabina potranno somministrare il vaccino Pfizer agli over 80 anni e alle altre fasce di età previste dal Piano regionale

La Asl di Rieti comunica che «dalla prossima settimana, anche i Medici di Medicina Generale che operano sul territorio di Fara Sabina avranno un Centro unico dove vaccinare i propri assistiti. Il centro vaccinale sarà attivato nella sede della Croce Rossa Italiana, presente nel comune sabino, che proprio in queste ore è stato oggetto, da parte dell’Azienda, di un ulteriore sopralluogo per verificarne la conformità. 

L’apertura del Centro, consentirà ai Medici di Medicina Generale che operano a Fara Sabina, di somministrare il vaccino Pfizer agli over 80 anni e successivamente alle altre fasce di età previste dal Piano regionale

- Advertisement -

Nel pomeriggio la Sindaca ha confermato l’ipotesi di una collaborazione tra l’Asl ed Amazon, ma il problema – di carattere nazionale – resta la quantità di dosi da somministrare.

- Advertisement -

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LE ULTIME

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI