18.6 C
Rieti
1 Ottobre 2022 - 18:43

Amatrice: no alla zona rossa, ma comportamento responsabile

- Advertisement -

«In questi ultimi giorni c’è stata una crescita esponenziale dei casi di Covid19 presenti all’interno del nostro Comune», chiarisce una nota del Comune di Amatrice. «In attesa dei dati, che comunicheremo domani, è importante sottolineare come nel giro di pochi giorni siamo passati da essere uno dei Comuni con gli indici più bassi nella provincia ad avere un tasso di contagi estremamente preoccupante: siamo, purtroppo, tra i primi cinque comuni della Provincia per rapporto abitanti/ positivi.

Al fine di evitare una zona rossa locale, che sarebbe disastrosa, oltre che per la salute, per la nostra economia, dobbiamo tutti assumere un comportamento responsabile: evitare tutti gli assembramenti non necessari, ridurre gli spostamenti, utilizzare sempre la mascherina -indossandola correttamente-, lavare o disinfettare spesso le mani. Giova sempre ricordare che chi è positivo o in isolamento è obbligato a non uscire di casa. Oltre al naturale buonsenso la legge prevede sanzioni penali pesantissime in caso di violazioni (art 7 del DL 19/2020).

- Advertisement -

Con tutta probabilità i cluster responsabili di questa ondata sono stati identificati, ma, mai come ora, è davvero importante tenere altissimo il livello d’attenzione per evitare una diffusione del virus maggiore.»

- Advertisement -

LE ULTIME NOTIZIE