HomeATTUALITÀRSA Fiano, anziani morti dopo il contagio. L'ipotesi è quella di omicidio...

RSA Fiano, anziani morti dopo il contagio. L’ipotesi è quella di omicidio colposo plurimo

Pubblicato il

Perdono la vita cinque anziani contagiati presso l’RSA di Fiano Romano, nel mirino tre operatori socio-sanitari. Ipotesi? Omicidio colposo plurimo

La Procura della Repubblica avvia le indagini sulla morte dei cinque anziani contagiati presso l’RSA di Fiano Romano. Nel mirino degli inquirenti tre operatori socio-sanitari impiegati nella struttura che nel marzo scorso, al momento della somministrazione del vaccino, si sono tirati indietro. Secondo il titolare del centro, Roberto Agresti, il focolaio che avrebbe ucciso i 5 anziani è stato causato proprio da quegli operatori che rifiutarono la somministrazione della dose.

I parenti degli anziani deceduti stanno valutando se costituirsi parte civile nei confronti del soggetto o dei soggetti che verranno iscritti, come indagati, nel fascicolo d’inchiesta in mano al sostituto procuratore Rocco Gustavo Maruotti e supervisionato direttamente dal Procuratore capo di Rieti, Lina Cusano. Come conferma il Corriere di Rieti, infatti, l’ipotesi sul tavolo del procuratore Rocco Gustavo Maruotti è quella di reato di omicidio colposo plurimo.

- Advertisement -

Dal primo aprile, l’ultimo decreto Draghi prevede l’obbligo di vaccinazione tra gli operatori socio-sanitari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime notizie

Sì all’Ufficio Postale di Borgo Quinzio: lavori al via

FARA SABINA - Partiranno nei prossimi giorni i lavori di allestimento ed adeguamento del...

Temporali e piogge violente: allerta gialla nel Reatino per lunedì 26 settembre

RIETI – Il Centro Funzionale Regionale rende noto che il “Dipartimento della Protezione Civile ha emesso...

Trovato il cadavere di un uomo: indagano i Carabinieri

RIETI - È stato trovato il corpo senza vita di un uomo in un'area collinare...

Ubriaco al volante minaccia i Carabinieri, denunciato trentenne

I Carabinieri della Compagnia di Poggio Mirteto continuano ad effettuare servizi straordinari di controllo...

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Sì all’Ufficio Postale di Borgo Quinzio: lavori al via

FARA SABINA - Partiranno nei prossimi giorni i lavori di allestimento ed adeguamento del...

Commissariato di Polizia a Fara Sabina: via alla raccolta firme

FARA SABINA - In una nota rilasciata dall'associazione culturale Fermento si apprende che "in...

Matteo Salvini omaggia le vittime del terremoto di Amatrice

RIETI - Matteo Salvini ad Amatrice per rendere omaggio alla vittime del terremoto del...